761

28 novembre 2016 • Le Famiglie Netural, Netural Dads, netural family

#Cosa vogliono i papà? Diamo voce ai papà italiani

In questi giorni è partita la campagna #Cosavoglionoipapà lanciata da Piano C per raccontare i papà italiani. Siamo molto orgogliosi che i nostri papà #NETuralfamily siano tra i primi protagonisti. L’iniziativa intende dar voce ai papà italiani, per promuovere il loro ruolo attivo e partecipe nella vita familiare e soprattutto raccontarne identità e desideri.

“La paternità è una rivoluzione.  Questo è quello che è emerso dalla prima ricerca condotta da Piano C in collaborazione con maam – maternity as a master su un campione di 50 papà attraverso interviste e focus group. Una rivoluzione-evoluzione, che cambia la persona, il suo posizionamento, la sua visione del mondo, le priorità; un’esperienza dirompente, che regala maggiore fiducia e autostima, cambia il proprio rapporto con le emozioni e la scala delle priorità, e che migliora le competenze: il 40% degli uomini intervistati associa alla paternità un “affinamento” di competenze e capacità, innanzitutto quelle relazionali e organizzative, ma anche l’attitudine all’autosservazione e una maggiore consapevolezza. La paternità cambia anche il rapporto con il lavoro. Per il 70% dei padri intervistati questo cambiamento riguarda il “tempo del lavoro”: il lavoro si ridimensiona e/o si riposiziona, trovando spesso un nuovo spazio nell’economia della propria vita.”

Ed eccoli i nostri papà, Carmine e Marcello, con i loro bellissimi bimbi, negli scatti di Francesca Zito, come primi testimonial della campagna nazionale di Piano C.

Il progetto rientra pienamente nella nostra idea di #neturaldads: papà partecipi, attivi e anche “tutelati” nei loro diritti fondamentali di genitori presenti.

Un mese fa a Casa Netural abbiamo organizzato con Piano C un bellissimo set fotografico in cui i nostri fantastici papà con i loro figli hanno posato per noi e si sono un pò raccontati. Siamo orgogliosi di essere in squadra con Piano C per iniziative così importanti!

Seguite l’hashtag #cosavoglionoipapà, rispondete al sondaggio realizzato in  in partnership con Alley Oop – Il Sole 24 Ore #chisonoipapà e diffondete la campagna!

Più siamo e più forte faremo sentire anche la voce dei nostri papà!

 

condividi suShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *