213

11 maggio 2020 • Senza categoria

LA MAMMA E IL PAPA’ TORNANO A LAVORARE

di Ilenia Amati

Ciao famiglie! Il rientro a lavoro è un argomento che ci impensierisce sempre, sia quando il bambino ha solo pochi mesi, sia quando, come questo periodo, il Covid-19 ad esempio, ci ha tenuti a casa. Le domande che ci martellano già molto prima che il gran giorno arrivi è: “starà bene senza di me? E se gli/le mancherò troppo?”. Bene, dovremmo comunicare ad essere onesti con noi stessi, orientando queste domande verso di noi: “come starò IO senza di lui/lei? E se mi mancherà troppo?”. Le risposte probabilmente ci faranno riempire gli occhi di lacrime. Una mamma, ad esempio, non si sente mai pronta a lasciare il suo piccolino per rientrare a lavorare, proprio come un bambino non si sente mai pronto a lasciar andare la sua mamma e il suo papà.

WhatsApp Image 2020-05-11 at 01.09.13Vediamo inseme qualche suggerimento per rendere il momento quanto più soft possibile:
– Preparare il bambino gradualmente al rientro a lavoro dei genitori: il bambino non si sentirà abbandonato.
– Il rientro a casa dopo il lavoro deve essere un momento di festa: rimproveri o malumori non devono rientrare in casa con voi.
– Creare una intimità quando si rientra a casa: chiacchierare, raccontarsi la giornata. Dedicare tempo in maniera totalizzante al proprio figlio servirà a non far mai perdere l’aspetto affettivo della relazione.
– Non perdiamo mai le tappe importanti della sua crescita: una festa, una recita, la febbre. È importante che questi momenti siano vissuti con la mamma e il papà; questo permetterà al bambino di non sentirsi solo nei momenti in cui lui ha bisogno di noi.
– Facciamo in modo che nostro figlio capisca che mamma e papà tornano sempre. Ci possiamo far aiutare da letture a tema.

Ricordiamo che si può essere buone mamme e buoni papà anche se non stiamo con nostro figlio tutto il giorno. La qualità del tempo incide molto sulla qualità della relazione con lui. Potremmo anche dedicargli un giorno insieme fisicamente, ma se siamo concentrati su altro il bambino se ne accorge e ne risente! Buon rientro “in sicurezza” a tutti!

WhatsApp Image 2020-05-11 at 01.10.11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *